Home

In primo piano

  • Siria, dieci anni dopo l’inizio della guerra
    Sono trascorsi 10 anni esatti da quando la cosiddetta “primavera araba” è fiorita e repentinamente avvizzita in Siria, portandosi dietro una tristissima contabilità di distruzione, morte, profughi e instabilità politica. La voce del popolo siriano, che chiedeva libertà, dignità e giustizia, è stata soffocata brutalmente nel sangue in una violenza che continua a persistere da ben due lustri, tradendo le aspettative di chi pensava che anche a Damasco si sarebbe instaurato finalmente un regime democratico. A dieci anni di distanza sono oltre 6 milioni e mezzo i siriani che hanno trovato rifugio al di fuori del proprio Paese; sono circa 6 milioni e 700 mila gli sfollati, ovverosia costretti a fuggire all’interno dei confini nazionali. Dopo dieci anni di guerra hanno perso la vita tra le 400.000 e le 500.000 persone e sono circa 13 milioni e 400 mila coloro che necessitano di assistenza umanitaria a causa della guerra. Nella circostanza di questo tristissimo decennio per la Siria, Caritas Italiana ha pubblicato un dossier con dati e testimonianze dal titolo “La speranza del ritorno. Dieci anni di guerra, fra violenze, distruzione e vite sospese”. Con tale strumento, come si legge nelle pagine del dossier, si è inteso “riavvolgere il nastro per ricostruire il quadro d’insieme”, così da permettere almeno di “immaginare delle vie di uscita possibili dalla crisi […] in grado di portare a una pace duratura, alla ripresa economica del Paese e al rientro volontario di tutti quei siriani (continua)
  • 50 anni di Caritas in Italia e in Sardegna
    Il 2 luglio 2021 le Caritas che sono in Italia celebreranno il loro cinquantesimo anniversario. Infatti, è con il decreto n. 1727/71 del 2 luglio 1971 che la Conferenza Episcopale Italiana approvò il primo statuto della Caritas Italiana, quale organismo pastorale costituito “al fine di promuovere, (continua)
  • Sabato 8 e 15 maggio 2021 l’iniziativa “Dona la spesa”
    Al via da domani, anche a Iglesias, l’iniziativa solidale “Dona la spesa”, promossa da Supermercati di Sardegna in collaborazione con diverse Caritas diocesane dell’Isola, nell’ambito dell’iniziativa nazionale proposta dalla Coop. Nei giorni sabato 8 maggio e 15 maggio 2021 nei punti vendita (continua)
  • Pandemia, confinamento e opinione degli italiani
    Il 26 aprile scorso l’Istituto nazionale di statistica ha pubblicato gli esiti di un’indagine dal titolo “Comportamenti e opinioni dei cittadini durante la seconda ondata pandemica (12 dicembre 2020-15 gennaio 2021)”. Realizzata attraverso l’intervista telefonica di un campione sufficientemente (continua)
  • All’interno degli “Orti solidali di comunità” nasce la “Casa degli Orti”
    Nonostante le difficoltà registrate lo scorso anno a causa della pandemia, grazie al contributo dei Fondi CEI 8xmille Italia per l’anno 2020 è stato possibile potenziare il progetto degli “Orti solidali di comunità”. Il contributo ha consentito di ultimare i lavori relativi al fabbricato rurale che (continua)
  • Dal “naufragio” della superlega al naufragio dei migranti
    Nel giro di pochi giorni si è passati dalla farsa di un “naufragio” virtuale, che in teoria avrebbe dovuto riguardare il mondo del calcio e che in verità con lo sport ha poco a che fare, alla tragedia concreta – drammaticamente concreta – del naufragio e della conseguente morte di 130 persone a (continua)
  • L’economia europea messa alla prova dalla crisi pandemica
    Per effetto della pandemia da COVID-19, nel primo semestre del 2020 l’attività economica dell’area euro ha subito una brusca contrazione (con una diminuzione annua del PIL del 6,6% rispetto al 2019), mentre nel secondo semestre ha registrato una parziale ripresa. Anche l’inflazione è diminuita a (continua)
  • Maria Marongiu, vicedirettore della Caritas diocesana, è tornata alla casa del Padre
    Umanamente addolorati e obbedienti alla volontà del Signore, il direttore, gli operatori e tutti i volontari della Caritas diocesana di Iglesias annunciano la nascita alla vita nuova e definitiva della cara Maria Marongiu, vicedirettore della Caritas diocesana. Accompagnandola nel suo ultimo (continua)
  • Donazioni dalla Conad Nord Ovest alla Caritas di Iglesias
    La Caritas diocesana di Iglesias, a nome delle famiglie beneficiarie in condizione di bisogno, ringrazia la Conad Nord Ovest per la donazione già ricevuta in risorse economiche per acquisto di viveri (pari a euro 5.000,00) e in carte acquisti, che giungeranno a breve (per un valore complessivo di (continua)
  • Tempo di ascolto e di speranza
    È questa la seconda Pasqua segnata dalla sofferenza originata dalla pandemia. Già nell’estate scorsa i vescovi avevano offerto alla Chiesa italiana una riflessione dal titolo “È risorto il terzo giorno”: una lettura biblico-spirituale dell’esperienza della pandemia. Una meditazione utile anche per (continua)
  • Storie di risalita nella luce del Risorto
    La vita delle persone è un ineffabile e ineluttabile mistero. Avvolta ancor di più nel mistero è la storia delle loro sofferenze; delle prove quotidiane che si presentano lungo il cammino dell’esistenza. Nel buio della prova si fa fatica a dare un senso, tant’è grande l’abisso che ci separa da una (continua)